Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Asia contrastata, future europei positivi con Bce

In rialzo listini cinesi grazie alla produzione industriale

Di Redazione

MILANO, 15 GIU - Seduta contrastata sui listini asiatici con Sydney (-1,27%) e Tokyo che han chiuso in calo (-1,14%) in linea con la debolezza di Wall Street di martedì e in vista di un atteso corposo intervento della Fed sui tassi: il mercato scommette che il rialzo possa essere non dello 0,5% bensì dello 0,75%. Bene invece i listini cinesi a partire da Shanghai (+1,73%) e Hong Kong (+1,63% a seduta ancor in corso) grazie al dato della produzione industriale del Paese, salito dello 0,7% oltre le attese. Le vendite al dettaglio in Cina sono invece scese del 7%. L'attenzione oltre che alla Fed è rivolta al consiglio straordinario della Bce che spinge oltre all'euro anche i futures europei, positivi, sull'idea che Francoforte possa intervenire per arginare la speculazione sui Btp e sui bond statali dei paesi più fragili dell'eurozona.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: