Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Asia in ordine sparso, futures negativi, Tokyo +0,4%

In arrivo indici Pmi di Francia, Germania, Eurozona e Usa

Di Redazione

MILANO, 22 LUG - Si sono mosse in ordine sparso le principali Borse di Asia e Pacifico sulla scia della chiusura di ieri dei listini occidentali, dopo il tasso d'inflazione senza soprese in Giappone e con il dollaro che rialza la testa. Il biglietto verde sale a 137,75 yen e riduce a 1,019 il tasso sull'euro e a 1,197 sulla sterlina. Tokyo ha guadagnato lo 0,4%, Taiwan lo 0,08% e Seul ha perso lo 0,67%. Poco mossa Sidney (-0,04%), con il balzo dell'oro (+2,07% a 1.717 dollari l'oncia) e degli altri metalli. Ancora aperte Hong Kong (-0,01%), Shanghai (-0,62%), Singapore (+0,93%) e Mumbai (+0,38%). Negativi i futures sull'Europa e su Wall Street in attesa degli indici Pmi di Francia, Germania, Eurozona e Gran Bretagna. In arrivo anche il rapporto mensile della Banca Centrale Tedesca. In arrivo anche dagli Usa gli indici Pmi composito e del terziario. In rialzo il greggio Usa (Wti +1,54% a 97,85 dollari al barile), che rimane sotto quota 100 dollari, mentre balza il gas naturale ad Amsterdam (+3,47% a 161 euro al MWh). Sulla piazza di Tokyop prese di beneficio per Honda (-1,56%) e Subaru (-1,79%), poco mossa Toyota (+0,41%), bene Sony (+2,65%) e Nikon (+0,32%), fiacche Panasonic (-0,07%) e Sharp (-0,07%). In campo bancario piatta Nomura (+0,04%), più vivace invece Mitsubishi Ufj (+0,18%).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: