Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Asia in rialzo con pmi Cina, brent verso 100 dollari

Tokyo sale dell'1,2%, Hong Kong poco mossa in vista lockdown

Di Redazione

MILANO, 01 MAR - Borse asiatiche in rialzo con Tokyo che ha chiuso la seduta in progresso dell'1,2% e Sydney dello 0,7%. Shanghai e Shenzhen, ancora aperte, avanzano rispettivamente dello 0,6% e dello 0,1% dopo che l'indice manifatturiero pmi a febbraio è salito da 50,1 a a 50,2, e quello non manifatturiero da 51,1 a 51,6, entrambi migliori delle attese degli economisti. Poco mossa Hong Kong (+0,1%) che pianifica un lockdown generale per sottoporre a un test sul Covid obbligatorio tutti i suoi abitanti. L'attenzione degli investitori resta concentrata sull'Ucraina, dopo una notte in cui gli attacchi dei russi si sono intensificati mentre i colloqui con l'Ucraina sono stati interlocutori e verranno aggiornati. Il petrolio è in rialzo con il brent che si muove a un passo dai 100 dollari al barile (99,9 dollari) e il wti che avanza a 97,4 dollari (+2%). Non riesce a rialzarsi il rublo che resta sopra quota 100 con il dollaro, con cui scambia a 105,4. Sono negativi i future sull'Europa, con il Dax che cede lo 0,6% e il Ftse 100 lo 0,4% mentre girano in positivo quelli su Wall Street.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: