Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Europa chiude in calo, tra rischi Ucraina e prezzi

Francoforte (-0,42%), Parigi (-0,1%), piatta Londra (+0,05%)

Di Redazione

MILANO, 23 FEB - Le Borse europee, dopo la gran parte della seduta in rialzo, chiudono in terreno negativo, in scia con Wall Street. L'ottimismo per l'impatto inferiore alle attese per le sanzioni alla Russia ha ceduto il passo ai timori di una nuova impennata dei prezzi a causa dei rincari dell'energia. Le tensioni geopolitiche hanno provocato un forte rialzo dei prezzi di petrolio e il gas mentre sul fronte valutario l'euro sul dollaro ha registrato una flessione. La crisi tra Russia e Ucrania porta gli investitori a sperare in una posizione più flessibile della Bce sulla politica monetaria. Intanto La Banca centrale europea va in pressing sulle banche esposte verso la Russia. L'indice d'area stoxx 600 chiude in calo dello 0,28%. In flessione Francoforte (-0,42%), Parigi (-0,1%), Madrid (-0,63%), piatta Londra (+0,05%).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: