Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Europa corre con le banche in attesa Bce, Milano +2,5%

In calo gas e petrolio. L'euro si rafforza sul dollaro

Di Redazione

MILANO, 19 LUG - Le Borse europee si avviano verso il finale in netto rialzo, con il clima positivo che arriva da Wall Street e le indiscrezioni su un possibile rialzo di 50 punti base dei tassi da parte della Bce. I listini del Vecchio continente sono sostenuti dalle banche (+3%) che si avviano ad incrementare i profitti con il rialzo del tassi. Si rafforza anche l'euro sul dollaro a 1,0235 a Londra. L'indice d'area stoxx 600 guadagna l'1,2%. In luce Milano (+2,5%), Francoforte (+2,2%), Madrid (+2%), Parigi (+1,6%) e Londra (+0,9%). Bene il comparto dell'auto (+2,8%). Avanzano le utility (+1,4%), con il prezzo del gas che scende a 159 euro al meagawattora (-2%). Tiene l'energia (+0,6%) con il petrolio in calo. Il Wti scende a 102 dollari al barile e il brent a 106 dollari. A Piazza Affari, dopo una sospensione in asta di volatilità tornano agli scambi alcune banche. Sugli scudi Unicredi (+6,4%) e Bper (+6,3%). Bene anche Intesa (+5,5%) e Banco Bpm (+ 4,8%). Si mettono in mostra Stellantis (+3,7%), Inveco (+4%) e Cnh (+2,9%).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: