Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Europa frena con sanzioni, corre petrolio, Milano +2%

Londra in calo, Parigi e Francoforte poco mosse. Gas in calo

Di Redazione

MILANO, 08 MAR - Frenano i listini europei dopo le indiscrezioni sul possibile annuncio, già oggi, di un divieto americano all'importazione di petrolio russo. L'indice paneuropeo Stoxx 600 cede lo 0,6% con Londra in calo dello 0,5%, Parigi e Francoforte che si appiattiscono sulla parità (+0,1% entrambe) mentre i listini periferici di Madrid (+2,1%) e Milano (+2,1%) continuano a beneficiare delle indiscrezioni su l'emissione di bond europei per finanziare l'energia e la difesa. Il petrolio avanza di oltre il 4% con il brent oltre i 128 dollari al barile e il wti sopra i 124 dollari. Resta invece volatile il gas ad Amsterdam, con il benchmark europeo che cede l'8,7% a 207 euro al megawattora.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: