Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Europa migliora con futures Usa e fine visita Pelosi

Milano +0,04%. Effetto trimestrali a Francoforte e Parigi

Di Redazione

MILANO, 03 AGO - Migliorano le Borse europee, ma con Milano poco variata (+0,04%), sulla scia dei futures americani mentre i mercati azionari tirano un respiro di sollievo al termine della visita a Taiwan della speaker della Camera degli Stati Uniti Nancy Pelosi. In Europa in particolare l'attenzione resta concentrata sulle trimestrali. A Piazza Affari, dove continua a essere in tensione Tod's (+20,29% a 40,2 euro) per l'opa di Della Valle, guidano i rialzo nel paniere principale Banco Bpm (+2,7%) e Bper (+2,2%) in vista dei conti mentre in coda al listino sono scivolate Stellantis (-1,1%) e Ferrari (-0,9%). A Parigi (+0,19%) è bene intonata Socgen (+4,4%) che ha indicato nuovi obiettivi di fatturato e ha promesso una maggiore redditività. A Francoforte (+0,25%) i risultati premiano Infineon (+2,3%) mentre Bmw zavorra il settore auto e perde il 4,4% dopo aver tagliato le stime sulle consegne a causa dei problemi nella catena di approvvigionamento.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: