Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Europa peggiora con discorso Powell, Milano -1,5%

Sale tensione sui titoli di Stato, spread sopra quota 230

Di Redazione

MILANO, 26 AGO - Chiaro peggioramento per i mercati azionari del Vecchio continente con l'inizio dell'atteso discorso del presidente della Federal Reserve Jerome Powell al meeting di Jackson Hole. La Borsa più debole è quella di Milano che cede l'1,5%, con Amsterdam che perde più di un punto percentuale, mentre Parigi e Francoforte cedono circa l'1%. Resta alta la tensione sui titoli di Stato europei: il bond più sotto pressione è il Btp italiano che segna un aumento del rendimento di 20 punti al 3,72%. Lo spread oscilla poco sopra ai 230 'basis point', mentre l'euro fatiica a mantenere la parità rispetto al dollaro a quota 1,003.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: