Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Europa resta in rosso dopo apertura Wall Street

Eccezione Londra, con rialzo dei tassi. Rialzi per greggio e gas

Di Redazione

MILANO, 17 MAR - Restano in rosso le principali Borse europee, dopo l'apertura in negativo di Wall Street, nel pomeriggio del 22/o giorno di conflitto i Ucraina. Fa ancora eccezione Londra (+0,6%), dopo la decisione sul rialzo dei tassi. La Piazza peggiore + Francoforte, seguita da Parigi (-0,5%) e Madrid (-0,4%). Maglia nera a Milano (-1,5%), dove lo spread ha girato in calo, verso 151 punti, con il rendimento del decennale italiano all'1,908%. In lieve rialzo l'oro (+0,1%) a 1.946 dollari l'oncia. L'indice d'area del Vecchio continente, Stoxx 600, cede quasi lo 0,2%, sotto il peso soprattutto di banche (-2%) e auto (-2,2%), mentre è in positivo il comparto energia, col greggio in forte rialzo (wti +7%) a 101,6 dollari al barile. Salgono i future sul gas, con le quotazioni in rialzo ad Amsterdam (+9,7%) a 112,4 euro al MWh e a Londra (+11,5%) a 248 penny per unità termica (Mmbtu).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: