Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Europa sale con trimestrali e futures, Milano +1,7%

BenenMercedes,TotalEnergies ed Eni, effetto Serbia su Stellantis

Di Redazione

MILANO, 28 APR - Si confermano positive le principali borse europee grazie alle trimestrali di alcuni Gruppi rilevanti e con i futures Usa in territorio positivo in vista del Pil trimestrale americano. Milano (Ftse Mib +1,7%) segue la scia tracciata da Francoforte (+1,89%) e Parigi (+1,97%), mentre Londra (+0,85%) e Madrid (+0,63%) procedono con cautela. Effetto conti su Mercedes (+3,73%), Total-Energies (+2,48%), Glencore (+1,72%), Schneider Electric (+2,24%), Capgemini (+3,91%), Tenaris (+0,86%) ed Stm (+3,63%), ma in tutto sono 70 le società che annunciano oggi la propria trimestrale. In campo petrolifero salgono Eni (+2,3%), che sta valutando i sistemi di pagamento del gas, ma secondo l'Agenzia Bloomberg sta valutando l'apertura di conti correnti in rubli presso Gazprombank, e Shell (+1,36%), alla ricerca di alternative non russe al combustibile per aerei. Bene anche Bp (+0,82%). Un andamento in controtendenza con il prezzo del greggio (Wti -0,24% a 101,77 dollari al barile) e del gas (-5,42% a 101,6 euro al MWh). Sugli scudi Stellantis (+4,05%), il cui amministratore delegato Carlos Tavares ha annunciato oggi a Belgrado che a partire dal 2024 sarà propdoptta un'auto elettrica in Serbia.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: