Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Europa tiene con Wall street, Milano migliore (+1,2%)

Bene banche con Mps sulle montagne russe, cede ancora Saipem

Di Redazione

MILANO, 18 LUG - Mercati azionari del Vecchio continente in genere positivi dopo l'apertura di Wall street, con Milano che è di qualche frazione la Borsa migliore grazie all'indice Ftse Mib in rialzo dell'1,2%. Gli altri listini europei ondeggiano su un aumento attorno al punto percentuale, con Madrid incerta che saggia anche qualche escursione in terreno negativo. Piatta Mosca, con il gas calmo sui 150 euro al Megawattora. Piazza Affari beneficia anche dell'allentamento dello spread che oscilla sui 210 punti base, con le banche in chiaro rialzo: Intesa +3%, Unicredit +2,3%. Molto volatile Monte dei Paschi, che lascia i minimi di venerdì e cresce del 2,8% dopo aver toccato punte di aumento dell'8% e una sospensione in asta volatilità. Tra gli altri titoli, acquisti su Tenaris che cresce oltre i quattro punti percentuali, mentre Enel paga la cedola e perde il 2,6%. Ancora molto male Saipem, che cede il 5% a 0,77 euro con il consorzio di banche a garanzia dell'aumento di capitale che metterà sul mercato almeno parte della sua quota.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: