Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: meglio Europa, ma ancora debole, guarda a Bce

Bene petroliferi col greggio in rialzo. Banche in ordine sparso

Di Redazione

MILANO, 13 APR - Migliorano verso fine seduta le principali Borse europee, ma restano ancora deboli, al contrario di Wall Street, che procede in positivo. Tra le Piazze europee, la migliore è Madrid (+0,2%), unica in rialzo, mentre sono negative Milano (-0,17%), Londra e Parigi (-0,2%) e Francoforte (-0,6%), tra i Peasi su cui potrebbe pesare di più un eventuale stop del gas russo, come evidenziato dagli istituti economici tedeschi. Gli investitori intanto guardano ai balzi dell'inflazione, com'è emerso dai dati del Regno Unito e ieri da quelli Usa, aspettando domani per capire dalla riunione della Bce le indicazioni di politica monetaria per il futuro, quando sarà il 50/o giorno di guerra in Ucraina. Leggermente in crescita l'oro (+0,29 a 1.980 dollari l'oncia). L'indice d'area del Vecchio continente, Stoxx 600, cede oltre lo 0,2%. In positivo il comparto energia, con quasi tutti i petroliferi in rialzo, a iniziare da Equinor (+3,2%), Aker (+3,4%) e Repsol (+2%), mentre il greggio resta in rialzo (wti +1,4%) a 102 dollari al barile, col brent a 106,4 dollari. Bene le telecomunicazioni, da Tim (+2,7%), su ipotesi di un interesse di Apax e Iliad, a Telefonica (2,6%), Deutsche Telekom e Vodafone (+0,8%) e Orange (+0,4%). Nell'industria brillano le compagnie aeree, a iniziare da Iag (+4,3%) e Deutsche Lufthansa (+1,7%), spinte dalle prospettive ottimistiche per l'estate di Delta Air Lines (+4,2%). In ordine sparso le banche, con alcuni rialzi, come per Banco Bpm (+2,9%), ancora sull'onda dell'entrata di Credit Agricole (-0,09%) nel capitale, Banco de Sabadell (+1,2%) e SocGen (+0,8%), e alcuni ribassi, come quelli di Virgin Money (-0,8%), Swedbank (-1%)e di altre del Nord Europa. Male le auto, cominciando da Volvo (-2,9%), con eccezioni come Mercedes (+0,2%). Pesante il lusso, da Adidas (-2,9%) a Hermes (-2%), un po' meglio Lvmh (-0,3%), il giorno dopo i conti del trimestre.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: