Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: mercati chiusi tranne Mosca, dove Pasqua è il 24/4

In Asia segno meno per Tokyo, Seul e Shanghai, oro stabile

Di Redazione

MILANO, 15 APR - Sono chiuse oggi le Borse occidentali in occasione del Venerdì Santo, con l'eccezione di Mosca, dove si festeggerà la Pasqua ortodossa il prossimo 24 aprile. La piazza russa si porta quasi in equilibrio (-0,08%), dopo il forte calo segnato in avvio per il crollo di Petropavlovsk (-16,58%) che intende vendere le proprie miniere d'oro per far fronte alle difficoltà legate alle sanzioni contro la Russia. Positive invece Novatek (+1,93%), fresca di dati sulle estrazioni di gas naturale, e Gazprom (+1,12%). A ranghi ridotti i mercati in Asia e nel Pacifico, dove hanno chiuso in calo Tokyo (-0,29%), Shanghai (-0,45%) e Seul (-0,76%) dopo l'inaspettata decisione della Cina di non abbassare i tassi. Una misura attesa dal mercato a seguito del rallentamento economico dovuto all'esplosione di casi di Covid 19. Fermi gli scambi sui titoli di stato, sul petrolio e sul gas naturale, mentre l'oro viene scambiato a 1.973,86 dollari l'oncia (+0,03%) e salgono le quotazioni del ferro (+2,7% a 914 dollari la tonnellata) e dell'acciaio +1,14% a 5.040 dollari la tonnellata nella sessione asiatica.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: