Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Milano +1,35% con trimestrali, svettano Eni ed Enel

Buon passo di Webuild, Intesa e Unicredit, vendite su Leonardo

Di Redazione

MILANO, 29 LUG - La Borsa di Milano conferma il rialzo dell'avvio con il Ftse Mib che sale dell1,35% a 22.263 punti. Lo spread tra Btp Bund lima a 231 punti con il rendimento del decennale italiano che sale al 3,18 per cento. Ancora una volta a trainare il listino sono le trimestrali. Su tutte Eni ed Enel che salgono rispettivamente del 2,94% e e del 2,5%. Webuild, fuori dal paniere principale, sale del 2,83%. Tra gli altri passo in evidenza di Pirelli (+3,2%) e allungo di Interpump (+4,19%). Tra i bancari gli acquisti premiano Unicredit (+2,22%) dopo la trimestrale che ha ampiamente battuto le stime e Intesa Sanpaolo (+2,24%) attesa oggi dai conti. Tra gli altri bene Banca Generali (+2,3%). Pesante invece Leonardo (-5,5%) dopo la trimestrale.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: