Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Milano cade a -3,1%, spread a 215 punti

Tra i peggiori Banco Bpm, Tim, Enel

Di Redazione

MILANO, 14 LUG - Non si arresta la caduta di Piazza Affari con le tensioni politiche e una crisi di governo sempre più vicina. Il Ftse Mib lascia sul terreno il 3,1% a 20.637 punti. Tra i peggiori, in un listino che per la gran parte è tinto di rosso, Banco Bpm (-5,64%), Tim (-5,4%), Enel (-5,2%). Lo spread tra i Btp e Bund è a 215 punti con il rendimento del decennale italiano al 3,34%.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: