Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Milano chiude in calo con banche e tonfo Saipem

Spread in rialzo a 194,6 punti. In controtendenza Amplifon

Di Redazione

MILANO, 23 GIU - Seduta in calo per Milano (Ftse Mib -0,80% a 21.615 punti) così come per le Borse europee con l'euro debole e il manifatturiero tedesco sceso ai minimi da 23 mesi. Giornata difficile, soprattutto, per Saipem (-8%) che sconta le condizioni dell'aumento di capitale di cui la Consob a mercati chiusi, ha dato il via libera alla pubblicazione del prospetto informativo. Male soprattutto le banche, con Bper (-4,82%), Banco Bpm (-2,93%), Unicredit (-3,96%). Un andamento generale che coinvolge anche Mps (-2,99% a 0,66 euro) che ha svelato il piano che prevede un aumento da 2,5 miliardi e 4mila uscite. In rialzo lo spread tra Btp e Bund che archivia la giornata a 194,6 punti rispetto ai 190 dell'avvio. In calo, invece, il rendimento del decennale italiano che scende al 3,36%. Da segnalare infine la corsa, in controtendenza, di Amplifon che sale del 7,9 per cento.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: