Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Milano debole con Europa, Autogrill su prezzo Opa

Giù Mps, ok Saipem con conclusione offerta per aumento capitale

Di Redazione

MILANO, 11 LUG - Prima seduta di settimana negativa per la Borsa di Milano: l'indice Ftse Mib ha chiuso in ribasso dello 0,95% a 21.567 punti, l'Ftse All share in calo dello 0,96% a quota 23.623. Ma tutti i mercati azionari del Vecchio continente hanno segnato un ribasso, in linea con Wall street appesantita da trimestrali e inflazione: la Borsa più pesante è stata quella di Francoforte, che ha ceduto l'1,4%, seguita da Amsterdam (-0,7%), Parigi (-0,6%) e Madrid, che ha perso lo 0,3%. Piatta Londra rispetto alla chiusura di venerdì, mentre Mosca nel finale ha perso il 2,7% con l'indice Moex in rubli, mentre è cresciuta dello 0,8% con l'Rtsi espresso in dollari. L'euro ha concluso la giornata sui mercati telematici europei ondeggiando attorno a quota 1,007 contro il dollaro, dopo aver toccato in corso di seduta un minimo a 1,0056, con la moneta unica europea che non scambia sulla parità contro il biglietto verde da quasi vent'anni. Prezzo del gas in calo ad Amsterdam: il metano ha chiuso la seduta a 164 euro, in ribasso del 6%, mentre lo spread tra Btp e Bund tedeschi a 10 anni ha registrato un aumento a 196 punti base rispetto ai 193 dell'avvio. Comunque generalmente in calo la tensione sui titoli di Stato europei, con il rendimento finale del prodotto del Tesoro al 3,199%. In questo contesto in Piazza Affari, Autogrill ha concluso in ribasso del 7,4% sul prezzo dell'Opa di Dufry, con Mps scesa di oltre cinque punti dopo il tentativo di rimbalzo di venerdì. Debole anche Bper e Iveco (-4%), con Banco Bpm che ha ceduto tre punti percentuali e mezzo. Bene per contro Saipem, che ha concluso in crescita del 5,2% a 3,78 euro nell'ultimo giorno dell'offerta in opzione per l'aumento di capitale da due miliardi. Positiva anche Terna, che ha segnato un aumento finale dell'1,5%.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: