Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Milano in calo (-0,7%) in attesa Bce, spread a 198 punti

Vendite su Moncler e Nexi, tengono i bancari con in testa Bper

Di Redazione

MILANO, 09 GIU - La Borsa di Milano incrementa la flessione in avvio con i listini che guardano alle mosse della Bce, a conclusione del consiglio direttivo ad Amsterdam. Sul paniere principale (Fste Mib -0,7% a 24.068 punti) cedono il passo Moncler (-2,11%) e Nexi (-2,68%) con JpMorgan che ha tagliato il titolo a 'neutral'. Vendite anche su Cnh (-1,7%), Ferrari (-1,85%), Leonardo (-1,35%). Tengono i bancari con Bper (+0,44%) alla vigilia del piano industriale. Rialzi cauti anche per Unicredit (+0,3%) e Mediobanca (+0,26%) mentre lo spread tra Btp e Bund si muove verso i 200 punti (199,5) pii riscende a quota 198,3 con il rendimento de decennale italiano stabile al 3,31%). Poco mossa Eni (+0,2%) che ha collocato una ulteriore quota del 5% di Var Energy per 530 milioni di dollari.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: