Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Milano in calo con Moncler, Nexi

Prese beneficio su Banco Bpm, corrono Iveco e Leonardo

Di Redazione

MILANO, 11 APR - Seduta all'insegna della debolezza per la Borsa di Milano (Ftse Mib -0,28% a 24.749 punti) così come per altre Piazze con la sesta settimana di guerra in Ucraina. A pesare sui listini, oltre al conflitto, il nuovo picco di casi covid in Cina e i timori sull'inflazione con quella americana attesa in ulteriore rialzo. Tra i peggiori Moncler (-4,8%)e Nexi (-3,7%). Prese di beneficio su Banco Bpm (-1,96%) in attesa di capire le mosse di Credit Agricole entrata con il 9% in Piazza Meda. Sotto i massimi (22,1 euro), segnati in corso di giornata, Atlantia (-1,09% a 21,83 euro) mentre indiscrezioni di stampa indicano un'offerta Benetton-Blackstone per mercoledì. Ben comprate Iveco (+6,16%), Leonardo (+4,66%), Prysmian (+4,18%). Poco mosso lo spread tra Btp e Bund a 165 punti (dai 164 dell'avvio) mentre il rendimento del decennale italiano è salito al 2,46%.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: