Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Milano negativa con Europa, attesa per la Bce

Piazza Affari la peggiore con banche, stabile il gas

Di Redazione

MILANO, 10 MAR - Tra qualche fiammata di vendite dopo la gran corsa di ieri, le Borse europee appaiono molto nervose anche in vista delle decisioni del direttivo della Bce, che secondo molti analisti dovrebbe comunque rimandare grandi mosse in attesa di capire gli effetti della guerra in Russia e delle sanzioni. Milano è di qualche frazione la peggiore e scende dell'1,7% dopo aver toccato ribassi superiori ai due punti percentuali. In Piazza Affari diverse le sospensioni in asta di volatilità, dalle quali Unicredit e Intesa sono uscite con un ribasso di oltre tre punti percentuali. Sullo stesso livello il calo di Iveco, con Pirelli e Stellantis negative oltre il 2%. In tenuta Buzzi, che sale dell'1%. In Europa, che guarda anche al gas che ondeggia attorno alla parità sui 154 euro al Megawattora, Francoforte e Parigi scendono attorno al punto percentuale, Amsterdam, Londra e Madrid di circa lo 0,5%.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: