Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Milano positiva con Europa dopo Wall Street, vola gas

A Piazza Affari bene Saipem e le banche, giù Interpump e Tim

Di Redazione

MILANO, 25 LUG - Le Borse europee restano positive dopo l'avvio incerto di Wall Street, che dopo un'apertura in calo, si muove attorno alla parità. Milano avanza dello 0,7%, Parigi dello 0,4%, Londra dello 0,3% e Francoforte dello 0,2% con gli investitori concentrati sulla stagione delle trimestrali e in attesa di un nuovo rialzo dei tassi della Fed mentre sull'economia Usa e su quella europea - che oggi ha incassato un nuovo calo dell'indice Ifo - incombe il rischio di una recessione dovuta alla corsa dei prezzi e alla crisi energetica. A Piazza Affari soffrono Interpump (-2,1%), Diasorin (-2%) e Tim (-2%), che continua a scontare le incertezze sulla rete unica legata al cambio di governo, mentre sostengono il listino Saipem (+5,1%) e le banche, con Banco Bpm (+3,5%), Bper (+2,9%) e Unicredit (+2,1%) in testa ai rialzi. Poco mossa Italigas (+0,4%) dopo i conti del trimestre. Poco mosso lo spread Btp-Bund, in rialzo di un punto base a 228 punti, mentre il rendimento del decennale italiano sale di 5 punti al 3,34%. Sul fronte energetico il wti sale dell'1% a 95,6 dollari e il brent dello 0,7% a 104 mentre i future sul gas di Amsterdam balza del 5,7% a 169 euro al megawattora dopo che Gazprom ha criticato la scarsa chiarezza delle esenzioni relative alle turbine del Nord Stream, con il rischio di un taglio al 20% dei flussi se quella riparata in Canada non potesse arrivare.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: