Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Milano sale ancora, vola Banco Bpm, giù Tim

Corrono le banche e Stellantis. Lo spread Btp-Bund a 167 punti

Di Redazione

MILANO, 08 APR - La Borsa di Milano (+1,7%) sale ancora rispetto all'avvio di seduta, in linea con gli altri listini europei. A Piazza Affari vola Banco Bpm (+14,7%), dopo l'arrivo di Credit Agricole che ha acquistato una quota del 9,18%. In flessione Tim (-0,3%), dopo la decisione del Cda di non concedere alcuna due diligence a Kkr. Lo spread tra Btp e Bund sale a 167 punti, con il rendimento del decennale italiano al 2,34%. Seduta in rialzo per Atlantia (+3,4%), nonostante il no dei Benetton, affiancati da Blackstone, a Gip e Brookfield, i fondi alleati del presidente di Acs Florentino Perez. A Piazza Affari andamento positivo per le banche con Bper (+2,7%), Mps (+1,8%), Intesa (+2,9%) e Unicredit (+2,3%). Bene anche Stellantis (+3,1%), dopo la cessione del restante 25% delle sue quote in Gefco a Cma Cgm Group, leader mondiale nel settore dei trasporti e della logistica. Bene anche l'energia con Eni (+2,6%), Tenaris (+2,5%) e Saipem (+2,7%). In calo Recordati (-0,2%) e Diasorin (-1%).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: