Notizie locali
Pubblicità

Economia

Brunetta,al lavoro con Franco per zero Iva su carrello spesa

Utilizzare extragettito da inflazione

Di Redazione

ANSA Lavoro - ROMA, 13 LUG - "Sto lavorando, assieme al ministrodell'Economia, a una serie di interventi per lasciare intatto" il carrello della spesa: "l'idea è utilizzare l'extragettito Iva legato all'aumento generalizzato dei prezzi per azzerare l'imposta sui prodotti di prima necessità e largo consumo, in modo che le famiglie a basso reddito non debbano subire gli effetti negativi dell'inflazione. Allo stesso modo, puntiamo all'ampliamento dei fringe benefit, agevolando gli accordi aziendali e la partecipazione dei datori di lavoro alla difesa del potere d'acquisto dei dipendenti". Lo ha detto Renato Brunetta, ministro per la P.a, al Congresso del Siulp. Il ministro ha aggiunto anche di voler stanziare nella legge di bilancio "le risorse per i prossimi rinnovi" dei contratti del pubblico impiego "e introdurre regole operative per semplificare l'iter. Il mio sogno - ha detto - è che, una volta disponibili i fondi, possa bastare un trimestre per chiudere i nuovi contratti". Dopo l'incontro di ieri tra governo e sindacati il ministro ha ribadito che l'intenzione è quella di intervenire a difesa del potere d'acquisto "con una strategia in tre mosse", con misure che saranno distribuite tra il decreto di fine luglio e la legge di bilancio per il 2023: "rinnovo dei contratti, difesa del lavoro povero e precario, rafforzamento dei salari, con particolare attenzione alla tutela delle famiglie a basso reddito".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA