Notizie locali
Pubblicità

Economia

Cartelle esattoriali con multe da 100 euro per over 50 noVax

Le "lettere" inviate in questi giorni sono al momento delle "comunicazioni di avvio del procedimento sanzionatorio"

Di Redazione

E’ entrata a regime l’invio da parte dell’Agenzia Entrate-Riscossione delle cartelle esattoriali con la sanzione per i cittadini over 50 no-vax che non si sono sottoposti alla vaccinazione anti-Covid. Secondo quanto si apprende il ministero della Salute avrebbe iniziato ad inviare gli elenchi delle persone che non si sono sottoposte al vaccino e, dopo la verifica, vengono inviate le cartelle tramite Poste. Al momento sarebbero state spedite o sarebbero in via di spedizione anche all’inizio della prossima settimana un primo lotto di circa 600mila "multe".

Pubblicità

Le "lettere" inviate dall’Agenzia Entrate-Riscossione in questi giorni sono al momento delle "comunicazioni di avvio del procedimento sanzionatorio". Quindi non richiedono subito un pagamento. Come previsto dalla legge, invece, il destinatario ha 10 giorni di tempo per comunicare alla propria Asl competente eventuali motivi di esenzione dal vaccino. Superato questo periodo senza aver indicato le ragioni della propria scelta no-vax la normativa prevede che l’Agenzia delle Entrate-Riscossioni invii la sanzione vera e propria di 100 euro entro il termine di 180 giorni, in pratica entro sei mesi. 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: