Notizie locali
Pubblicità

Economia

Enel vende la sua quota in Enel Russia per 137 mln

-550 mln per l'indebitamento, -1,3 mld sull'utile netto

Di Redazione

ROMA, 16 GIU - Enel ha firmati gli accordi per la vendita cessione dell'intera partecipazione del 56,43% in Pjsc Enel Russia ("Enel Russia") per circa 137 milioni di euro. Lo comunica il gruppo in una nota, secondo cui l'operazione "genererà un effetto positivo sull'indebitamento finanziario netto consolidato del Gruppo Enel per circa 550 milioni di euro e un impatto negativo sull'utile netto di Gruppo reported di circa 1,3 miliardi di euro, principalmente dovuto al rilascio della riserva di conversione cambi, per circa 1,1 miliardi di euro al 31 maggio 2022. Questo effetto contabile non avrà alcun impatto sui risultati economici ordinari".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA