Notizie locali
Pubblicità

Economia

Fisco: Mef, entrate 2021 migliorano di 48,4 mld (+10,8%)

Incasso Iva cresciuto di 24 mld (+19,3%)

Di Redazione

ROMA, 07 MAR - Nel corso del 2021 le entrate tributarie erariali accertate in base al criterio della competenza giuridica sono state pari a 496.094 milioni di euro con un aumento di 48.497 milioni di euro rispetto all'anno 2020 (+10,8%). La variazione riflette in parte il miglioramento del quadro economico, ma in parte sono ancora riscontrabili diversi fattori di disomogeneità nella distribuzione mensile del gettito per effetto del "lockdown" introdotto nel 2020 e delle conseguenti misure economiche e di sospensione dei versamenti adottate per affrontare l'emergenza sanitaria. Lo comunica il Mef. Tra le entrate si segnala l'Iva: le imposte indirette ammontano nel 2021 a 226.287 milioni di euro, con un incremento di 31.648 milioni di euro (pari al + 16,3%). Alla dinamica positiva ha contribuito l'aumento dell'Iva (+23.928 milioni di euro, +19,3%) e, in particolare, la componente di prelievo sugli scambi interni (+18.582 milioni di euro, +16,3%) e sulle importazioni (+5.346 milioni di euro, +53,2%).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: