Notizie locali
Pubblicità

Economia

Generali: da Caltagirone lista di 13. Cirinà candidato ad

E' top manager del Leone. Costamagna indicato come presidente

Di Redazione

MILANO, 15 MAR - Il gruppo Caltagirone ha presentato una lista di 13 nomi per il prossimo cda di Generali. Claudio Costamagna è indicato come presidente e Luciano Cirinà, triestino, attuale responsabile di Austria ed Est Europa del Leone, come amministratore delegato. In lista c'è anche Francesco Gaetano Caltagirone. E' stata La VM 2006 Srl, società del Gruppo Caltagirone a deliberare oggi di presentare una propria lista di candidati. Oltre a Francesco Gaetano Caltagirone, ci sono tra gli altri l'economista Marina Brogi, attualmente membro del cda di MFE MediaforEurope; Flavio Cattaneo, ex ad di Terna, Tim e Ntv; Roberta Neri, ex ad di Enav e in precedenza cfo di Acea; Costamagna, ex Goldman Sachs è stato anche presidente di Salini Impregilo e di Cassa Depositi e Prestiti. Luciano Cirinà, triestino, con un'esperienza più che trentennale in campo assicurativo, si legge nella nota del gruppo Caltagirone, "è considerato da molti all'interno della Compagnia il successore dell'attuale Amministratore Delegato e gode di particolare stima e rispetto da parte di tutto il personale della Compagnia" dove "dirige da anni tutto l'Est Europa del Gruppo Generali (Cechia, Slovacchia, Ungheria, Polonia, Romania, Bulgaria, Serbia, Slovenia, Croazia + Austria), area geografica che "sotto la sua guida, è quella maggiormente cresciuta negli ultimi anni".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: