Notizie locali
Pubblicità

Economia

Generali, Marsaglia entra nel cda al posto di Caltagirone

Nominato a maggioranza

Di Redazione

MILANO, 15 LUG - Generali ha trovato il consigliere per sostituire il dimissionario Francesco Gaetano Caltagirone. Il board ha nominato a maggioranza per cooptazione, Stefano Marsaglia, preso dalla lista messa in campo dall'imprenditore romano all'assemblea del 29 aprile scorso. Il consiglio di amministrazione del Leone ha ritenuto, a maggioranza e con il dissenso dei consiglieri Marina Brogi e Flavio Cattaneo, i due consiglieri di minoranza, privo dei requisiti per la nomina Luciano Cirinà che era stato candidato senza successo al posto di ceo di Generali nella lista di Caltagirone. Marsaglia, 67 anni, nato a Torino, vanta una lunga esperienza nell'investment banking con ruoli di primaria responsabilità in Rothschild, Barclays e Mediobanca. È attualmente ceo di Azzurra Capital, società di private equity ed è membro dell'advisory board di Afiniti, multinazionale attiva nel campo dell'AI (intelligenza artificiale).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA