Notizie locali
Pubblicità

Economia

Gigafactory a Catania, maxi commessa da 100 milioni (e mille posti di lavoro)

Il gruppo Bottero di Cuneo ha ottenuto il lavoro da Enel Green Power Italia

Di Redazione

Il gruppo Bottero di Cuneo, leader mondiale nella produzione di macchine per la lavorazione del vetro, ha vinto una maxicommessa da Enel Green Power Italia per lo sviluppo e realizzazione di 5 linee produttive nella nuova Gigafactory di Catania, destinata alla produzione di pannelli fotovoltaici di ultima generazione.

Pubblicità

Si tratta di un investimento complessivo di oltre 100 milioni di euro e il nuovo sito porterà alla creazione di mille posti di lavoro diretti e indiretti, per 600 milioni di euro di investimenti totali in Sicilia e una capacità di produzione di pannelli solari innovativi di 3 Gigawatt l’anno, 15 volte superiore all’attuale. 

Per Bottero si tratta di una commessa strategica, considerato l'impatto sul fatturato degli esercizi 2023 e 2024 e le prospettive di sviluppo per il settore pannelli fotovoltaici. Intesa Sanpaolo e UniCredit hanno supportato il gruppo in questa operazione, con il rilascio dei crediti di firma legati al contratto per un valore di 34 milioni di euro. Le strutture factor dei due istituti di credito hanno inoltre concesso le linee di credito necessarie alla cessione degli acconti relativi al contratto, per complessivi 20 milioni. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA