Notizie locali
Pubblicità

Economia

Gola (Acea): 'Nessun serio rischio di razionamento acqua a Roma'

Siccità, investimenti intensificati dopo l'esperienza del 2017

Di Redazione

ROMA, 27 LUG - "Nonostante la siccità non vediamo nessun serio pericolo di razionamento di acqua a Roma", indica l'a.d. di Acea, Giuseppe Gola, in conference call con gli analisti finanziari sui risultati del primo semestre. "Per quanto riguarda la situazione della siccità, con l'esperienza del 2017 in cui abbiamo rischiato di razionare l'acqua ad una parte significativa della città, abbiamo intensificato di molto il piano di investimenti. Siamo a oltre 100 euro l'anno per abitante di investimenti: questa dimensione ha permesso di migliorare la resilienza della rete". Grazie agli investimenti fatti, tra interventi sulle perdite, digitalizzazione della rete e gestione delle pressioni, spiega, Acea riesce "a servire la città con una riduzione sostanziale del fabbisogno".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: