Notizie locali
Pubblicità

Economia

Intesa, Messina e Gros-Pietro confermati al vertice

Assemblea rinnova cda, via libera a bilancio e cedola

Di Redazione

MILANO, 29 APR - L'assemblea degli azioni di Intesa Sanpaolo ha rinnovato il consiglio d'amministrazione. Confermati i vertici della banca con Carlo Messina, nel ruolo di amministratore delegato, Gian Maria Gros-Pietro, come presidente e Paolo Andrea Colombo vice presidente. Entrano a far parte del nuovo consiglio d'amministrazione, oltre a Gros-Pietro e Colombo, anche Carlo Messina, anche Franco Ceruti, Paola Tagliavini, Liana Logiurato, Luciano Nebbia, Bruno Picca, Livia Pomodoro, Maria Alessandra Stefanelli, Bruno Maria Parigi, Fabrizio Mosca, Milena Teresa Motta, Maria Cristina Zoppo, Daniele Zamboni, Maria Mazzarella, Anna Gatti, Alberto Maria Pisani, Roberto Franchini. Il nuovo Consiglio di Amministrazione nasce nel segno della "continuità, con persone di riconosciuta professionalità e autorevolezza", afferma il presidente Gian Maria Gros-Pietro. L'assemblea ha anche approvato il bilancio del 2021, la distribuzione del dividendo, il piano di acquisto di azioni proprie e due piani di incentivazione per il personale. Negli ultimi otto anni, con il "contributo delle nostre persone e il supporto dei nostri azionisti stabili, il nostro Gruppo si è affermato come gruppo leader in Europa", afferma Carlo Messina.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA