Notizie locali
Pubblicità

Economia

Istat: a giugno 6,4 mln in attesa rinnovo contratto

Il 51,6% del totale

Di Redazione

ROMA, 27 LUG - Sono 6,4 milioni i lavoratori dipendenti che a fine giugno avevano il contratto scaduto, pari al 51,6% del totale. Lo rileva l'Istat spiegando che i 40 contratti collettivi nazionali in vigore a fine giugno riguardavano il 48,4% dei dipendenti - circa 6 milioni - e corrispondevano al 48,8% del monte retributivo complessivo. Nel corso del secondo trimestre 2022 sono stati recepiti 10 contratti. Per il settore pubblico si segnala la chiusura definitiva dei primi rinnovi relativi al triennio 2019-2021 che sono pertanto nuovamente scaduti. Nel pubblico impiego il 100% dei lavoratori ha il contratto scaduto mentre nel privato i dipendenti senza contratto sono il 37,2%.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: