Notizie locali
Pubblicità

Economia

Mediaset: torna a dividendo, stime positive per il 2022

Nel primo trimestre cresce la raccolta pubblicitaria

Di Redazione

MILANO, 28 APR - Mediaset, ora denominata MediaforEurope (Mfe), per il 2021 ha confermato i dati preliminari resi noti in marzo e torna al dividendo con una cedola di 0,05 euro per azione. E' quanto deciso dal Cda che ha approvato il primo bilancio dopo il trasferimento della sede legale in Olanda. L'anno scorso il Biscione ha registrato ricavi netti consolidati per 2.914 milioni, in crescita dell'11% rispetto al 2020, con un utile netto di 374 milioni, in aumento del 169% rispetto al 2020 e circa il doppio del 2019 pre-Covid. Anche considerando "la forte incertezza legata all'evoluzione" dello scenario mondiale, "al momento grazie al solido posizionamento editoriale confermato dal positivo andamento degli ascolti televisivi registrato anche nei primi mesi dell'anno, grazie all'elevata quota detenuta nel mercato pubblicitario e grazie alla capacità di adeguare rapidamente i costi all'andamento della raccolta di advertising", spiega Mfe-Mediaset, che "punta a ottenere anche per l'esercizio 2022 risultati economici e una generazione di cassa positivi". Inoltre, nonostante le tensioni mondiali generate dalla guerra in Ucraina "non si riscontrano impatti significativi sull'andamento degli investimenti pubblicitari che in Italia nel corso del primo trimestre" del 2022 "sono risultati addirittura in leggera crescita rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente con un andamento che sulle base delle stime interne disponibili risulta migliore rispetto a quello del mercato", conclude il gruppo televisivo.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: