Notizie locali
Pubblicità

Economia

Mediobanca, legittimo voto con il prestito titoli Generali

Nota su richiesta Consob.A tutela investimento che vale di 4 mld

Di Redazione

MILANO, 11 APR - Mediobanca, sulla base del contratto relativo al prestito titolo sulle azioni Generali, "conferma di essere pienamente legittimata ad esercitare nella prossima assemblea" del Leone "i diritti di voto relativi alle azioni prese a prestito". Lo si legge in una nota di Piazzetta Cuccia, emessa su richiesta della Consob e in relazioni a notizie di stampa relative al contratto. Mediobanca "ribadisce che la predetta operazione di prestito titoli è a tutela dell'investimento proprietario che, a valori di mercato, equivale a circa 4 miliardi di euro ed il cui contributo economico è parte degli obiettivi finanziari" del piano triennale dell'istituto.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA