Notizie locali
Pubblicità

Economia

Moda: Richemont cede oltre 50% di Ynap a Farfetch e Alabbar

Previste opzioni per il passaggio di mano dell'intero capitale

Di Redazione

MILANO, 24 AGO - Richemont ha ceduto oltre il 50% di Yoox Net a Porter (Ynap) alla piattaforma online Farfetch (47,5%) e a un veicolo d'investimento che fa capo al miliardario emiratino Mohamed Alabbar (3,2%). Lo si legge in una nota in cui viene indicato che Richemont e Farfetch avranno rispettivamente opzioni di vendita e di acquisto per la cessione dell'intera quota a determinate condizioni. Richemont riceverà in cambio tra i 53 e i 58,5 milioni di azioni Farfetch, pari a circa il 10/11% del capitale. Secondo Johann Rupert, presidente di Richemont, si tratta di una "tappa importante verso la realizzazione del sogno di creare una piattaforma online indipendente e neutrale per l'industria del lusso, che sia molto attraente sia per i marchi che per la clientela". "Se vogliamo controllare il nostro destino e proteggere il carattere unico dell'industria del lusso - ha aggiunto - abbiamo bisogno di collaborare, perché l'impegno è troppo grande per un solo soggetto" e la "sofisticata tecnologia di Farfetch" consentirà a Richemont di "beneficiare dello strumento migliore presente sul mercato", per le vendite online. Come socio di Farfetch Richemont contribuirà poi a costruire la "perfetta piattaforma per il futuro" per "far fiorire l'industria del lusso in una economia digitale in crescita". Ha parlato di "digitalizzazione del lusso" il fondatore e presidente di Farfetch José Neves, spiegando che "questa partnership significativa renderà la nostra azienda una preminente piattaforma globale del lusso". "Sono sicuro - gli ha fatto eco Mohamed Alabbar, fondatore e presidente di Symphony Global - che la nostra profonda conoscenza del mercato del lusso mediorientale, con i suoi clienti tecnologizzati e influenti, farà diventare grande Ynap begli anni a venire".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: