Notizie locali
Pubblicità

Economia

Petrolio, Wti sfiora 110 dollari con pausa negoziati Iran

Greggio texano e brent avanzano di oltre il 3%

Di Redazione

MILANO, 11 MAR - Accelerano le quotazioni del petrolio sui mercati internazionali dopo che l'Unione europea ha annunciato una "pausa" nei colloqui internazionali in corso a Vienna sul programma nucleare iraniano. Il Wti è arrivato a un passo da quota 110 dollari al barile (+ 3,6% a 109,8 dollari) mentre il brent si è spinto fino a 112,95 dollari al barile (+3,3%). Un'intesa sul nucleare avrebbe riaperto il mercato al greggio iraniano, allentando la pressione sui prezzi.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA