Notizie locali
Pubblicità

Economia

Pnrr: Giovannini, disegnato scegliendo progetti fattibili

E stazioni appaltanti con le spalle larghe come Rfi

Di Redazione

ROMA, 08 APR - "Il Pnrr è stato disegnato scegliendo progetti fattibili, stazioni appaltanti con le spalle larghe. Rfi ha le spalle molto larghe per fare gli investimenti e li sta facendo, la stessa cosa le autorità aeroportuali". Lo ha detto il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, intervistato al festival del giornalismo a Perugia, spiegando che "non è tutto opere pubbliche ma in molti casi sono acquisti, come treni nuovi e moderni, autobus ecologici e per questo ci sono già i bandi". In base al cronoprogramma "non tutto deve partire adesso ed è giusto che non parta adesso perché non è proprio il momento migliore per acquistare certe cose ma questo non vuol dire che poi non arriveremo in tempo", ha spiegato ancora Giovannini. "Mentre invece ci sono opere come quelle di Av che devono partire adesso e stanno partendo adesso i bandi dopo sei mesi di programmazione e progettazione", ha aggiunto il ministro, ricordando che il Mims ha distribuito il 99% delle risorse assegnate già a dicembre.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: