Notizie locali
Pubblicità

Economia

Prezzi di guerra:occhi a mosse Gazprom,gas risale a 170 euro

Greggio sopra 100 dollari, grano a 907 dollari

Di Redazione

MILANO, 11 LUG - Le azioni di Gazprom agitano il mercato delle commodity in Europa. Restano in calo ma risalgono le quotazioni del gas naturale, il cui future scambiato ad Amsterdam rivede quota 170 euro (-2,6%). Il prezzo del greggio (o meglio sarebbe dire del derivato con scadenza agosto 2022) resta sopra i 100 dollari al barile. I prezzi di 'guerra' sono poi soprattutto quelli dell'agricoltura: il grano viene scambiato a 907 dollari (+1,7%) e il grano duro a 965 dollari (+2%). Tra i metalli l'oro scambia a 1.735 dollari (-0,3%) e l'argento a 19,24 dollari (+0,36%).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA