Notizie locali
Pubblicità

Economia

Prezzi guerra: gas conferma calo, cresce l'oro

Calmo il petrolio. Stabili anche frumento, riso e mais

Di Redazione

MILANO, 04 AGO - Si conferma il calo del prezzo del gas sotto quota 200 euro: il metano viene scambiato ad Amsterdam sui 193 euro al Megawattora, in calo di circa il 3% rispetto a ieri. Calmo il petrolio sui 90 dollari al barile. Qualche movimento tra i metalli, con l'argento e l'oro (a 1.794 dollari all'oncia) in aumento dell'1%, mentre il palladio cresce del 2%. Stabile il rame. Tra le materie prime alimentari, prezzi piuttosto stabili per frumento, riso e mais.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA