Notizie locali
Pubblicità

Economia

Saipem: commessa in Brasile, quota da 25 milioni di dollari

Inrtero progetto di unità galleggiante per Shell ne vale 50

Di Redazione

MILANO, 15 GIU - Saipem realizzerà servizi preliminari di ingegneria per la costruzione di una unità galleggiante 'Fpso' di produzione e stoccaggio (Floating Production Storage and Offloading) in Brasile. L'operazione è oggetto di una 'nota a procedere' (Lntp) da parte di BW Offshore del valore com plessivo di 50 milioni di dollari (47,95 mln euro) con una quota di pertinenza per Saipem di circa la metà. L'unità - spiega Saipem - opererà per conto di Shell ed i suoi partner ed è preliminare allo sviluppo del giacimento di petrolio e gas di Gato do Mato, situato a circa 200 km al largo del Brasile nel bacino di Santos, ad una profondità di circa 2mila metri. Al completamento dell'operazione, Shell e i suoi partner puntano ad aggiudicare un contratto di noleggio e gestione che includerà l'assegnazione di ingegneria, approvvigionamento, costruzione e installazione (Epci) della Fpso a un consorzio tra Saipem e Bw, con consegna prevista nel 2026.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: