Notizie locali
Pubblicità

Economia

Saipem: in primo trimestre ricavi +20% ebitda +80%

Manovra prosegue in linea coi tempi

Di Redazione

MILANO, 21 APR - Il cda di Saipem ha approvato i risultati del primo trimestre 2022. Il periodo, si legge in una nota, si è chiuso con ricavi a 1.942 milioni di euro (+20%) trainati da E&C offshore e dai due segmenti drilling e con un Ebitda adjusted a 145 milioni di euro (+80,8%). L'indebitamento è sceso a 1.251 milioni di euro (1.541 milioni di euro al 31 dicembre 2021) "grazie ai primi interventi dei soci di riferimento nel contesto della manovra di rafforzamento patrimoniale e finanziario". La manovra di rafforzamento patrimoniale e finanziario del gruppo prosegue "in linea con le tempistiche pianificate dalla società" sottolinea il gruppo e ricorda che il 17 maggio 2022 si terrà l'assemblea straordinaria degli azionisti che sarà chiamata a deliberare la riduzione del capitale sociale per perdite attraverso la riduzione del numero di azioni ordinarie con il raggruppamento (21 azioni ordinarie per ogni 100 azioni ordinarie, previo annullamento di 41 azioni proprie) e sull'aumento di capitale per 2 miliardi di euro.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: