Notizie locali
Pubblicità

Economia

Ucraina: G7, crimini di guerra saranno perseguiti

Sosteniamo le inchieste e la raccolta di prove

Di Redazione

ROMA, 04 MAR - "Chiederemo conto ai responsabili dei crimini di guerra, compreso l'utilizzo indiscriminato di armi contro i civili, e sosteniamo le inchieste e la raccolta di prove, in particolare da parte del procuratore del Tribunale penale internazionale". Lo scrivono, a proposito dell'invasione russa dell'ucraina, i ministri degli Esteri del G7 in una nota congiunta dopo la riunione di oggi a Bruxelles.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: