Notizie locali
Pubblicità

Economia

Ucraina: petrolio a 124 dollari, gas sale a 335 euro

Pesa ipotesi di nuove sanzioni alla Russia sull'energia

Di Redazione

MILANO, 07 MAR - La guerra in Ucraina e le ipotesi di nuove sanzioni alla Russia, tra cui il divieto di importare il greggio russo ha fatto schizzare il prezzo del petrolio e del gas, oltre a quello delle altre materie prime. Il petrolio Wti sale a 124 dollari al barile, in rialzo del 7,4%. Il Brent a 127 dollari (+7,7%). Fiammata anche per il prezzo del gas. Ad Amsterdam le quotazioni sono schizzate a 335 euro al Mwh, con un rialzo del 74%. A Londra il prezzo sale a 795 penny al Mmbtu.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: