Notizie locali
Pubblicità

Economia

Ucraina: rublo si inabissa a 150 sul dollaro

Toccato nuovo minimo storico di 162

Di Redazione

MILANO, 07 MAR - Si accentua la crisi del rublo sui mercati valutari, specchio di un'economia messa sotto pressione dalle sanzioni internazionali, dall'isolamento finanziario e dalla fuga delle imprese straniere. La valuta di Mosca, in forte flessione verso tutte le altre monete, passa di mano a 150 sul dollaro, dopo aver toccato un minimo storico di 162, con il biglietto verde che è arrivato a guadagnare fin quasi il 32%. Se all'inizio del 2022 bastavano 75 rubli per un dollaro, ora ne servono il doppio.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: