Notizie locali
Pubblicità

Economia

Ucraina: soffrono multinazionali in Borsa, gruppi russi -35%

Area Studi Mediobanca,in tre mesi capitalizzazione cala del 2,1%

Di Redazione

MILANO, 07 APR - Lo scenario geopolitico con la guerra in Ucraina pesa sull'economia globale, comprese le grandi multinazionali industriali la cui capitalizzazione a fine marzo 2022 segna una contrazione del 2,1% rispetto alle quotazioni di fine 2021. E' quanto emerge dall'analisi dell'Area Studi Mediobanca che ha preso in esame i conti di 215 multinazionali industriali mondiali. L'anno scorso si era registrata una accelerazione (+20,1% sul 2020) che aveva permesso di recuperare ampiamente i livelli pre-pandemici (+23,0% sul 2019). Penalizzati dal conflitto i grandi gruppi russi che chiudono i primi tre mesi dell'anno con una flessione del 35,4%.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: