Notizie locali
Pubblicità

Economia

Vianini, l'utile 2021 sale a 4,4 milioni. Dividendo 0,06 euro

Ricavi operativi a 8,5 milioni, il Mol a 2,7 milioni

Di Redazione

ROMA, 09 MAR - Vianini chiude il bilancio 2021 con un risultato di competenza del gruppo positivo per 4,4 milioni di euro, in forte crescita rispetto ai 425 mila euro del 2020); il gruppo Domus Italia ha contribuito a tale risultato per 5,6 milioni (1,3 milioni al 31 dicembre 2020). Il margine operativo lordo, influenzato da oneri non ricorrenti, è positivo per 2,7 milioni di euro (4,6 milioni nel 2020), con il comparto immobiliare che ha contribuito per 4,1 milioni di euro (5,7 milioni nel precedente esercizio). I ricavi operativi sono stati pari a 8,5 milioni (8,7 milioni nel precedente esercizio) e sono costituiti principalmente da ricavi derivanti dalle locazioni immobiliari verso terzi per 7,2 milioni di euro (6,9 milioni di euro nel precedente esercizio). Il cda ha deliberato di proporre all'assemblea, convocata il 14 aprile 2022 in prima convocazione ed occorrendo in seconda convocazione il 4 maggio 2022, la distribuzione di un dividendo di 0,06 euro ad azione: sarà posto in pagamento il 25 maggio 2022, con stacco cedola il 23 maggio e record date il 24 maggio.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA