Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

L'iniziativa

Piazza Armerina, torna il viaggio tra matematica e filosofia per gli studenti di scuola media e superiore

L'attività interdisciplinare avviata di concerto con il Centro di ricerca per l’indagine filosofica

Di Esmeralda Rizzo |

“Pitagora tutto intero: filosofia e matematica in dialogo”. Torna la Philosophy for children che ha consentito di far risuonare il pensiero di Pitagora tra i più giovani. Successo per i laboratori filosofici e matematici condotti attraverso il modello socratico della comunità di ricerca.

Una manifestazione all’auditorium della Scuola media “Cascino” ha sancito la conclusione del percorso formativo progettato in rete tra l’IIS “Majorana-Cascino”, l’I.C. “Falcone-Cascino” e il Crif (Centro di ricerca per l’indagine filosofica). I lavori della classe 2C sui numeri pitagorici accompagnati dalle poesie, dalle musiche e riflessioni artistiche sul tema della ricerca dell’armonia tra ordine e disordine e la pièce teatrale della classe 3C intitolata “Da ‘Socrate a Calvino, viaggio alla ricerca della città ideale’, dimostrano che gli studenti hanno avuto l’opportunità di attraversare i confini disciplinari”.

Gli studenti dei tre settori tecnici, classico e scientifico del “Majorana-Cascino”, nel ruolo di ambasciatori della filosofia hanno sollecitato gli allievi della scuola media a praticare la filosofia e la matematica attraverso il modello socratico della comunità di ricerca. Imparando a riflettere sulla vita e acquisendo competenze trasversali utili per l’orientamento formativo. Mentre gli studenti della scuola media attraverso i laboratori hanno imparato a sollevare domande sulla vita: “Chi sono io? Ordine e/o disordine? Perché tutto è numero? Esiste l’armonia nella danza infinita dell’Universo? Perché gli abitanti di Bauci hanno deciso di abbandonare la Terra?”. Pitagora, Socrate, Calvino hanno consentito un dialogo con gli studenti più grandi, da cui è nato il “noi”, che ha permesso di uscire dai confini delle classi che si sono trasformate in comunità di ricerca.

I laboratori

I laboratori di pratica filosofica e matematica sono stati condotti dalle docenti del Liceo Scientifico Alessandra Tigano e Pierangela Zuccarello. I dirigenti Scolastici, Lidia Di Gangi e Alessandra Messina, hanno concordato sull’importanza di quanto realizzato dagli studenti coinvolti, che dimostrano il ricco valore formativo e innovativo delle attività proposte.

Il presidente del Crif

Il Presidente nazionale del Crif, Alessandro Volpone, ha nominato i due Istituti scuole ambasciatrici della P4Community di Lipman, in linea con gli obiettivi dedicati alla qualità dell’istruzione, sostenibilità, learning cities, dell’Agenda ONU 2030 dell’Unesco e la Scuola estiva Mir/Crif che promuove la P4C come opportunità di apprendimento per tutti. Il filosofo e docente Antonio Cosentino, autore del dialogo filosofico “Cosimo e Caosimo”, ha inviato un messaggio agli studenti: “Le vostre riflessioni sono profonde, vive e autentiche”.

I docenti del IC. Falcone Cascino coinvolti sono: Oriana Stefanizzi, Abati, Marco Incalcaterra, Patrizia Monterosso e Gabriella Paternicò. All’incontro finale hanno preso parte Alessio Corvaia ex liceale, Mario Cottonaro e Angela Marotta docenti del “Majorana-Cascino”, le docenti Pinella Tigano e Giuseppina Napoli che nel 2017 hanno aperto la strada alla p4C alla Scuola media “Cascino”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA