Notizie locali
Pubblicità

Europa

Gli eurodeputati chiedono che sia data ai pescatori l'ultima parola sull'Eolico offshore

Di Redazione

BRUXELLES -  La costruzione dei parchi eolici offshore deve tenere in maggiore considerazione le esigenze della pesca. Lo afferma una risoluzione approvata dalla plenaria dell'Europarlamento con 512 voti a favore, 21 contrari e 159 astensioni. Gli eurodeputati chiedono che i pescatori abbiano voce in capitolo, se non l'ultima parola, sulla collocazione dei parchi e che si facciano più studi e valutazioni di impatto su come evitare e mitigare i potenziali effetti negativi sull'ambiente di costruzione, esercizio e smantellamento delle turbine eoliche.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: