Notizie locali
Pubblicità

Europa

La guerra affonda la crescita dell'Eurozona nel 2023, ‘rischi al ribasso'

Di Redazione

BRUXELLES - Un exploit superiore alle attese per il 2022. Ma senza illudersi: il futuro prossimo si preannuncia molto difficile. E nel 2023 la crescita dell'Italia è destinata a crollare. Se non ad azzerarsi, nel caso in cui Vladimir Putin chiuda i rubinetti del gas trascinando l'intera Eurozona in recessione.   Uno scenario avverso davanti al quale Bruxelles assiste "con preoccupato stupore" alla crisi di governo, auspicando una "stabilità" che, ha ammonito il commissario europeo per l'Economia, , "in queste acque agitate è un valore in sé".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: