Notizie locali
Pubblicità

Europa

Metsola, Eurocamera affrontare la discriminazione delle donne nella scienza

Di Redazione

BRUXELLES, 11 FEB - "Escludere le voci delle donne dalla scienza e dalla tecnologia è come far avanzare l'umanità, lasciando metà della popolazione mondiale fuori dall'equazione. In definitiva, non torna proprio". Lo scrive in un tweet la presidente del parlamento europeo Roberta Metsola per la giornata internazionale delle donne e le ragazze nella scienza. "Le donne e le ragazze continuano ad essere sottorappresentate nei settori della scienza, della tecnologia, dell'ingegneria e della matematica - sottolinea -. Il Parlamento vuole affrontare la discriminazione nel processo di assunzione al fine di garantire una migliore rappresentanza delle donne in queste professioni".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: